Filastrocche
Filastrocche nasce da una ricerca sul linguaggio fotografico.
Se la fotografia è linguaggio, perchè non utilizzare laforma del linguaggio chiamata "filastrocca" anche in fotografia?
In letteratura la filastrocca è caratterizzata dalla rima, dal ritmo, talvolta dal non-sense e spesso racconta una storia, così ciascuno dei polittici rappresenta una "strofa" all' interno della quale ci sono quattro "versi/fotografie" che "rimano" tra loro e che insieme raccontano una situazione.


© 2012 Monica De Mas photography
powered by fotoBOX